giovedì 20 giugno 2013

Il “Chiosco del Frappè” a Firenze

di Ilaria Gelichi


Da più di trent’anni a Firenze, vicino ai Lungarni e a Piazza Beccaria, esiste un luogo dove i giovani (e meno giovani) amano fermarsi durante le torride serate estive. E’ conosciuto come il “chiosco del frappè” e nonostante si trovi in un viale abbastanza trafficato, non tutti ne conoscono l’esistenza, specialmente chi viene da fuori città.
Se vi trovate a passeggiare di sera per il quartiere di San Niccolò, magari dopo cena, e vi viene voglia di uno spuntino fresco, attraversate l’Arno sul Ponte San Niccolò e dirigetevi sul Viale Amendola. Dopo pochi passi sulla destra vedrete un piccolo chiosco, solitamente ben illuminato, con due simpaticissimi signori, un uomo e una donna, pronti a prendere la vostra ordinazione.
La specialità è ovviamente il frappè: si può scegliere tra vari gusti di frutta, oltre ovviamente al classico cioccolato. Se non siete amanti di questa bevanda, potete anche chiedere un semplice frullato alla frutta. Il frappè è quello classico di una volta, con il latte ed il ghiaccio tritato al momento, veramente delizioso e morbido. E’ possibile anche ordinare qualcosa da mangiare (sandwich, hamburger…), se avete fame; i prezzi sono onesti.

Dove trovarlo: Viale Amendola (zona Lungarno del Tempio), Firenze
Orario: dalle 18 alle 2 del mattino (circa)

Nessun commento:

Posta un commento