lunedì 14 novembre 2011

SAN MINIATO AL TEDESCO LA TERRA DEL TARTUFO BIANCO

Se cercate il tartufo bianco di qualità allora dovete andare alla Sagra del Tartufo a San Miniato al Tedesco.
Questa graziosissima cittadina toscana si chiama infatti "Al Tedesco" per il fatto che fu in gran parte edificata da Federico II detto il Barbarossa, Imperatore germanico del XIII secolo. Ancora oggi oltre alle mura della cittadella il simbolo di quel periodo storico è infatti la Torre, simbolo di Federico II e di San Miniato.
Sotto la Torre si svolge una delle feste del tartufo più importanti d'Italia.
Non appena entrerete nel villaggio subito vi accoglierà la fragranza tipica del tartufo sanminiatese che aleggia nell'aria e vi impregna le narici.
Il tartufo è di quello DOC, che viene dalle campagne e dai boschi che circondano San Miniato. Un tartufo pregiato e di qualità (Tuber Magnatum Pico).
Camminerete incantati dall'abbondanza e dall'opulenza della qualità fra stand gastronomici che vendono tartufo, burro al tartufo, dolci al tartufo, salumi al tartufo, formaggi al tartufo, olio al tartufo...e prodotti alimentari provenienti da ogni parte d'Italia. Per l'occasione i ristoranti di san Miniato, i bar anche, offriranno menu e specialità più svariate al tartufo, con i migliori vini locali da abbinare ai piatti degli chef.
Un'occasione unica e da non perdere.

(http://www.sanminiatopromozione.it/wp-content/uploads/2011/07/programma-tartufo-2011-finale.pdf)

Nessun commento:

Posta un commento